I nostri amici Chef

Andrea Napolitano

Nato a Torre del Greco, classe 1986, scuola Antonino Cannavacciuolo. Ha lavorato per diverse stagioni presso il ristorante due stelle Michelin Villa Crespi sul Lago di Orta. E’ conosciuto nell’ambiente gourmet per aver vinto nel 2012 il titolo di “Chef emergente” con Luigi Cremona, all’epoca lavorava come sous chef al Buco di Sorrento.

Antonino Esposito

Executive Pizza Chef di Sorrento Inizia la sua esperienza di pizzaiolo da giovanissimo, e scopre una passione. Apre due locali a Sorrento: Acqu’e Sale e Ahum. Antonino Esposito è anche l'inventore della frusta sorrentina nonché giurato della trasmissione Master Pizza su Alice Tv.

Imma Gargiulo

Nata a Sorrento, classe 1972. E’ un imprenditrice di successo e si divide quotidianamente tra la passione per la cucina e il delicato ruolo di mamma. Partecipa alla prima edizione di Masterchef Italia dove ottiene uno strepitoso successo, successivamente partecipa a molteplici trasmissioni su Alice Tv.

Peppe Aversa

Classe 1961. A 24 anni inizia una collaborazione col Bar Fauno dove svolge ogni ruolo, fino a diventarne il Direttore. Nel 1995 decide di aprire un ristorante tutto suo, il Buco. Ad oggi Peppe Aversa resta, con il suo ristorante stellato, uno dei punti di riferimento assoluti della ristorazione di Sorrento.

Durante i nostri eventi abbiamo avuto il piacere  di vedere all’opera, in diversi show cooking, molti bravissimi Chef. Ognuno di loro ci ha aiutati nel supportare diverse Cooperative Sociali.

Antonio Cafiero

Nasce e lavora a Sorrento, artista dall'estro stravagante e irrequieto che lo porta a sperimentare continuamente nuovi progetti e nuove sfide. L'iniziazione all'arte dolciaria fu opera di papà Mario, e oggi la sua pasticceria è punto d'incontro di personaggi famosi del mondo dello spettacolo e della cultura.

Giacomo De Simone

Giacomo De Simone, lo chef resident de “Le Axidie” e del ristorante “Punta Scutolo”, è un appassionato conoscitore della gastronomia locale, ama rielaborare piatti e abbinamenti della tradizione mediterranea, arricchendoli con l’estro della sua creatività e valorizzandoli con i prodotti della terra e del mare a km 0.

Gennaro Vingiano

Lo Chef Gennaro Vingiano è stato a capo di alcune delle cucine più in vista della Pensiola Sorrentina. Dalla cucina del ristorante museo Caruso, a quella del Ristorante Donna Sofia per approdare poi, a tutt’oggi, nella cucina del ristorante Acqu’e Sale. Nel 2018 vince il 1º posto della decima edizione del premio Heinz Beck.

Camillo Sorrentino

Chef dalla cucina povera e semplice, inizia la sua carriera da giovanissimo, 13 anni. Il suo maestro è stato ed è tutt’oggi Giosuè Maresca. A 19 apre il suo primo ristorante “Il Terrazzino”, dieci anni dopo inaugura a Vico Equense l’”Osteria Torre Ferano”.

Michele Esposito

A 19 anni inizia la sua carriera presso la nave MSC Musica. Da Sorrento a Mykonos, dalla Nuova Zelanda al Kuwait dove dopo nemmeno un anno conquista il premio Seven Stars Awards, riconoscimento internazionale. Arriva poi all’ Expo di Milano dove presenta il progetto “Vegetus Life”, incentrato sulla Cucina Circolare e l’Alimentazione Funzionale.